Sulla corsia di sorpasso: il nuovo rivoluzionario sistema di ARUP

giugno 23, 2015

SALT LAKE CITY, 23 giugno 2015 (GLOBE NEWSWIRE) — “ARUP è uno dei laboratori più automatizzati negli Stati Uniti e l’unico nel paese capace di ottenere lo standard di qualità Six-Sigma per qualsiasi metrica pre-analitica”, afferma Charlie Hawker, PhD, MBA, il quale è riconosciuto in tutto il mondo per le sue innovazioni nel settore dell’automazione per i laboratori clinici e noto affettuosamente come il nonno dell’automazione nel laboratorio di ARUP.

Attualmente, con la recente implementazione del sistema di trasporto a binario automatizzato MagneMover LITE (una tecnologia di ultimissima generazione), in combinazione con le comprovate competenze e creatività interne nell’IT e nella progettazione, la qualità di ARUP è probabilmente destinata a crescere, aprendo la possibilità a metriche aggiuntive che potrebbero raggiungere lo standard di qualità Six-Sigma.

La nuova tecnologia di trasporto a binario di ARUP ha eclissato completamente quella incorporata nel precedente sistema trasportatore acquisito dall’azienda 16 anni prima. Attualmente, i puck riempiti di campioni possono potenzialmente muoversi a una velocità massima di due metri al secondo lungo il binario, che non presenta parti in movimento e dipende da mini-motori lineari incorporati all’interno del binario. Sono incorporati sessanta motori in ogni metro del binario, ciascuno dei quali è unico, che attirano magneticamente i puck in modo rapido e sequenziale. Il sistema di ARUP include anche dieci sistemi di smistamento ad alta velocità e sette raccoglitori pick-and-place, tutti realizzati internamente.

“Attualmente si tratta della giusta dimensione e del giusto formato per i nostri laboratori” ha pensato Hawker quando ha visto per la prima volta la tecnologia progettata dal MIT, presentata in occasione di una conferenza nel 2009.

L’ottimizzazione dei processi di automazione in laboratorio garantisce affidabilità (minori interruzioni), accelerazione dei processi (tempi di consegna più rapidi) e riduzione dell’incidenza di errori (campioni smarriti, errori di etichettatura e di smistamento). “Abbiamo raggiunto lo standard di qualità Six-Sigma grazie ai nostri sistemi di automazione”, sottolinea Hawker. “Ciascun passaggio non automatizzato che eliminiamo è un passaggio in cui qualcuno avrebbe potuto commettere un errore”.

Rimanere sul binario giusto, nonostante la transizione

Al fine di ridurre al minimo le interruzioni durante l’implementazione del nuovo sistema di trasporto, il binario originale è stato spostato e ha continuato a operare anche in seguito all’installazione del nuovo sistema. Le operazioni sulla linea sono state interrotte per un solo giorno. Per il manager del gruppo Clint Wilcox, il cui team ha implementato il binario, è l’adattabilità del binario a fronte di innovazioni future a costituire la caratteristica più prominente. “Ci offre la possibilità di creare e integrare strategie di espansione senza essere vincolati da terzi”, spiega Wilcox, il quale prosegue elencando una serie di dispositivi di automazione aggiuntivi, attualmente in fase di realizzazione.

Ciò consente agli esperti di ARUP di completare il controllo per manipolare la meccanica e il software, adattandoli alle esigenze uniche del laboratorio. Questo livello di personalizzazione è ciò che rende l’azienda unica nel settore. “Per esempio, siamo partiti dal software di MagneMotion per scrivere i nostri software personalizzati, inclusi un software di smistamento e il sistema ad anello”, dichiara Hawker. Le esigenze uniche di ARUP includono il coordinamento di test sensibili e ad alta complessità e la gestione di oltre 40.000 campioni in ingresso, ciascuno associato a un paziente.

“La versatilità della tecnologia di trasporto ci ha consentito di mantenere un impatto ridotto, ma di incrementare significativamente la nostra capacità per il futuro”, dichiara la project manager Heidi Kildee. Kildee nota che, in presenza di poche parti mobili (motori, catene, sensori), i costi di manutenzione sono minimi. “La manutenzione consiste semplicemente nel rimuovere la polvere”, ironizza Hawker, il quale prevede che ARUP trarrà un vantaggio finanziario da questo sistema.

Una minore incidenza del fabbisogno di manodopera, parti e contratti di manutenzione contribuisce altresì a un decremento dei costi. Gli elevati livelli di affidabilità riducono al minimo la probabilità che si verifichino interruzioni, limitando la durata delle stesse in caso di anomalie. Attualmente le interruzioni di servizio durano pochi minuti anziché diverse ore e richiedono di solito il semplice “riavvio”, anziché la sostituzione di un pezzo o la riparazione meccanica.

Sebbene sia prematuro procedere a un’analisi dei dati e dell’impatto del nuovo sistema sulle metriche di qualità, Hawker enfatizza il fatto che è grazie alla “automazione complessiva dell’impresa” (l’effetto collettivo di tutte le parti del sistema ARUP) che ARUP ha ottenuto e riuscirà a ottenere risultati impressionanti. Per ottenere informazioni sulle parti mobili, visitare la pagina: http://www.aruplab.com/testing/automation.

* Six-Sigma è un metodo di controllo della qualità volto a individuare i difetti in un processo e identificare le misure correttive per ridurne l’incidenza a un livello prossimo a zero. Questa qualità è definita nell’ordine di 3,4 difetti su un milione di possibilità. Nel laboratorio clinico, le attività non analitiche includono inserimento di ordini di prova dei clienti, raccolta di campioni, trasporto di campioni, ricevimento dei campioni in laboratorio, elaborazione pre-analitica, trasporto, stoccaggio e recupero, e altri passaggi; queste fasi sono quelle che presentano la maggiore incidenza di errori.

Informazioni su ARUP Laboratories

Fondata nel 1984, ARUP Laboratories è un importante laboratorio di riferimento a livello nazionale negli Stati Uniti, nonché un’impresa non profit dell’Università dello Utah e del rispettivo dipartimento di patologia. ARUP offre più di 3.000 esami e pacchetti di esami, da esami di screening di routine fino a test genetici e molecolari. ARUP presta i propri servizi a clienti nell’intero territorio degli Stati Uniti, inclusi alcuni degli ospedali universitari e ospedali pediatrici più importanti, nonché gruppi multi-ospedalieri, importanti laboratori commerciali, organizzazioni per acquisti di gruppo, enti militari e altri enti governativi, e importanti cliniche. Inoltre, ARUP è leader mondiale nell’innovazione della ricerca e dello sviluppo in laboratorio ed è guidata dagli sforzi e dall’impegno dell’ARUP Institute for Clinical and Experimental Pathology®.